Beni Culturali Direzione Regionale Per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Progetti

Attività concluse (2008-2013):

1) Catalogazione materiale tipografico-fusorio dell'Officina Bodoni (punzoni, matrici, strumenti per la fusione dei caratteri, ecc...) conservato presso il Museo. La schedatura ha seguito le norme dettate in materia dall'ICCD (Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione) e si è avvalsa della scheda PST (Patrimonio Tecnico Scientifico) sviluppata dallo stesso Istituto; è stato utilizzato il software statale  SiGEC (Sistema Informativo Generale del Catalogo), il sistema nazionale per l'acquisizione e la gestione integrata delle conoscenze sul patrimonio culturale italiano di cui l'ICCD è il responsabile istituzionale. Parallelamente è stata condotta la campagna fotografica digitale.

2) Digitalizzazione edizioni bodoniane esposte in vetrina al Museo, epistolario e altri documenti d'archivio.

3) Catalogazione delle edizioni bodoniane possedute dalla Biblioteca Palatina (software Sebina Indice).

4) Riordino dell'Archivio di Giambattista Bodoni e della moglie Margherita Dall'Aglio.

5) Riordino degli Archivi di Piero Trevisani e Raffaello Bertieri.

6) Capillare ricognizione, con pre-schedatura, delle grida bodoniane della Stamperia Reale e dei fogli volanti.

7) Biblioteca Bodoni: portale e biblioteca digitale ad accesso libero (immagini, edizioni, carteggi) , nasce dalla collaborazione tra Biblioteca Palatina, Museo Bodoniano e Università di Salamanca (Spagna). Palatina e Museo collaborano inoltre con il consiglio scientifico della «Biblioteca Bodoni» e mettono a disposizione la documentazione necessaria allo sviluppo del progetto. Presentato a Bologna (Aula magna Biblioteca Universitaria) il 14/11/2013, il portale è attivo all'indirizzo http://bibliotecabodoni.net

Biblioteca moderna: grazie al finanziamento Mibact  2011 (Circ. n° 138, Interventi finanziari per il funzionamento e per le attività delle biblioteche non statali ) nel 2012 si è avviata la catalogazione del Fondo Trevisani, proseguita poi l'anno successivo sempre grazie al medesimo finanziamento (attività da concludere).

 

In corso di lavorazione (2014):

Pubblicazione on line digitalizzazioni materiale bodoniano (edizioni e carteggi): la prima base dati che è stata riversata nel catalogo online della Palatina è stata quella relativa alle edizioni bodoniane (le digitalizzazioni e lo scarico dei dati relativi alla catalogazione nel OPAC locale parmense degli stessi items). Ciò è stato deciso in considerazione della ricorrenza (2013) del bicentenario bodoniano e delle possibilità di integrazione con la "Biblioteca Bodoni" (gli informatici italiani sono stati in contatto con quelli spagnoli già dalle primissime fasi di avvio del progetto per garantire la piena compatibilità delle due piattaforme). Si tratta di 171 opere digitalizzate e sfogliabili interamente, tra cui i campionari di caratteri e i più significativi capolavori del tipografo saluzzese, usciti sia dai torchi della Stamperia Ducale diretta da Bodoni, che dalla sua officina privata.

Inoltre è pubblicato il carteggio di Giambattista Bodoni (lettere ricevute).

 

Teca digitale edizioni bodoniane: piattaforma on-line sulla quale verranno raccolte le descrizioni delle edizioni bodoniane, con particolare riferimento a quelle non comprese nello storico  repertorio  Compendiosa bibliografia di edizioni bodoniane, a cura di H. C. Brooks (Firenze, 1927). Il lavoro si vuole configurare appunto come aggiornamento e implementazione del "Brooks" da realizzarsi con la collaborazione di biblioteche ed istituzioni italiane e straniere chiamate a contribuire con nuovi dati o a correggere quelli che saranno immessi. Dopo un periodo stimabile in un biennio, il risultato del lavoro sarà oggetto anche di una pubblicazione cartacea. 


Museo Bodoniano - Biblioteca Palatina - Strada alla Pilotta, 3 - 43100 Parma - Italia |
Tel 39 0521 220411 - fax 39 0521 235662
email: museobodoni@beniculturali.it